ANREC

Switch to desktop Register Login

Calendario corsi di preparazione all'esame di revisore

Calendario corsi di preparazione all'esame di revisore

In aggiornamento 06/02/2014

CALENDARIO CORSI PER LA PREPARAZIONE ALL'ESAME DI REVISORE LEGALE (orario  delle lezioni 8.30- 18.30)

IN AGGIORNAMENTO

 

 

Modalità di iscrizione e partecipazione per tutti i corsi tenuti da ANREC 

ISCRIZIONE 

L a domanda d'iscrizione deve essere inviata all'ANREC, con  copia del documento attestante il versamento del bonifico  con almeno un acconto del 30% della quota

Le iniziative sono a numero chiuso. 

ANREC.

tel. 089.274205- fax 089.4825001

E-mail: Questo indirizzo email รจ protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito: www.anrec.it

 

Codice fiscale -partita IVA  03059500657 

ANNULLAMENTO ISCRIZIONE 

Qualora l'annullamento dell'iscrizione venga comunicato a meno di  7 giorni dall’evento, verrà trattenuta il 30% della quota di partecipazione. È sempre possibile la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti. 

SEGRETERIA  

In relazione al numero delle adesioni,  potrà spostare ad altra data lo svolgimento delle iniziative. Essa, inoltre, si riserva in ogni momento e senza preavviso, di apportare modifiche al contenuto dei corsi ed alla composizione del corpo docente. 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE CREDITI FORMATIVI 

L'ANPAR  rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza. In riferimento ai crediti formativi, si prega di prendere visione del relativo regolamento del Ordine/Collegio competente per la  sede del corso. Per maggiori informazioni contattare la segreteria 

INFORMATIVA EX ART. 13 D.Lgs. n. 196/2003 

ANPAR, titolare del trattamento, raccoglie presso di sé e tratta, con modalità anche automatizzate, i dati personali il cui conferimento è facoltativo ma indispensabile per fornire i servizi indicati. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici – in aderenza ad obblighi di legge – e a soggetti privati per trattamenti funzionali all’adempimento del contratto, quali: nostra rete delegazioni, società di factoring, istituti di credito, società di recupero crediti, società di assicurazione del credito, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti, aziende operanti nel settore del trasporto. Tali dati saranno inoltre trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori incaricati al trattamento e preposti ai seguenti settori aziendali divulgazione e  informazione dell'attività di revisore legale presso enti pubblici e pribìvati 

 

Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196/03 rivolgendosi a ANPAR -  Associazione Nazionale per l'Arbitrato e la Conciliazione, Loc. Corgiano 20/D - Fraz. Capezzano - Pellezzano -SALERNO . – Ufficio privacy. 

Si accettano le clausole riportate nelle modalità di iscrizione e partecipazione (art. 1341 c.c.) 

Data_______________Firma _____________________________ 

 

PROGRAMMA D'ESAME PER DIVENTARE REVISORE LEGALE 

Art. 4 del D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39. (Pubblicato nella Gazz. Uff. 23 marzo 2010, n. 68, S.O.)

 (Esame di idoneità professionale)

1. Il Ministero dell’economia e delle finanze, d’intesa con il Ministero della giustizia, indice almeno due volte l’anno un esame di idoneità professionale per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale.
2. L’esame di idoneità professionale ha lo scopo di accertare il possesso delle conoscenze teoriche necessarie all’esercizio dell’attività di revisione legale e della capacità di applicare concretamente tali conoscenze e verte in particolare sulle seguenti materie:
a) contabilità generale;
b) contabilità analitica e di gestione;
c) disciplina del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato;
d) principi contabili nazionali e internazionali;
e) analisi finanziaria;
f) gestione del rischio e controllo interno;
g) principi di revisione nazionale e internazionali;
h) disciplina della revisione legale;
i) deontologia professionale ed indipendenza;
l) tecnica professionale della revisione;
m) diritto civile e commerciale;
n) diritto societario;
o) diritto fallimentare;
p) diritto tributario;
q) diritto del lavoro e della previdenza sociale;
r) informatica e sistemi operativi;
s) economia politica, aziendale e finanziaria;
t) principi fondamentali di gestione finanziaria;
u) matematica e statistica.

3. Per le materie indicate al comma 2, lettere da m) a u), l’accertamento delle conoscenze teoriche e della capacità di applicarle concretamente è limitato a quanto necessario per lo svolgimento della revisione dei conti.
4. Il Ministro della giustizia, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sentita la Consob, disciplina con regolamento le modalità di attuazione del presente articolo, definendo, tra l’altro:
a) il contenuto e le modalità di presentazione delle domande di ammissione all’esame di idoneità professionale;
b) le modalità di nomina della commissione esaminatrice e gli adempimenti cui essa è tenuta;
c) il contenuto e le modalità di svolgimento dell’esame di idoneità professionale;
d) i casi di equipollenza con esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio di professioni regolamentate e le eventuali integrazioni richieste.

5. Con il regolamento di cui al comma 4, il Ministro della giustizia può integrare e specificare le materie di cui al comma 2 e dà attuazione alle misure di esecuzione adottate dalla Commissione europea ai sensi dell’articolo 8, paragrafo 3, della direttiva 2006/43/CE.