ANREC

Switch to desktop Register Login

REVISORE LEGALE FORMAZIONE OBBLIGATORIA

 

Scade il 31 dicembre 2019 la formazione obbligatoria per i Revisori Legali. Si avvisano gli iscritti che il termine  è TASSATIVO.

 

Visite: 10

L'adeguamento delle S.R.L. entro dicembre 2019

Entro dicembre 2019 le S.r.l.  che, nel biennio precedente (2017 e 2018), abbiano soddisfatto almeno uno dei successivi requisiti, sono obbligati alla nomina di un organo di controllo che può essere un Revisore Legale o una società di Revisione Legale, entrambi iscritti nel Registro dei Revisori Legali, istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che abbiano una comprovata esperienza in materia di revisione. Lo spirito della Legge è quello di creare un sistema indirizzato a scongiurare la crisi d’impresa e a garantire la "CONTINUITÅ AZIENDALE”.

L'A.N.R.E.C. (Associazione Nazionale dei Revisori Contabili dal 1995), della quale fanno parte revisori legali di comprovata esperienza, iscritti nel Registro dei Revisori Legali sorvegliati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ti offre la possibilità di adeguarti alle nuove regole in tempo per la sua naturale scadenza (dicembre 2019) così come previsto dal D.L. n. 14/2019.

QUALI SONO I PARAMETRI?

Rientrano nell’obbligo le aziende in forma giuridica di S.r.l. che abbiano almeno uno dei seguenti parametri:

  1. Più di 20 dipendenti impiegati
  2. Un attivo allo stato patrimoniale di 4 milioni di euro
  3. Un fatturato superiore a 4 milioni di euro

QUALI SONO LE SANZIONI? 

  1. multa fino a 10.329 €
  2. Revoca degli amministratori in carica della società
  3. Reclusione fino ad un anno, scioglimento della società nel caso in cui la nomina del Revisore Legale è protratta nel tempo.

Il REVISORE LEGALE deve essere un soggetto “indipendente”, ossia non avere relazioni d’affari, di lavoro, familiari o di altro genere, sia dirette che indirette, con l’impresa da revisionare tali da poter insidiare la propria indipendenza e obiettività di giudizio sul bilancio. Devono ad esempio astenersi dall’assumere l’incarico di revisione i commercialisti e consulenti della società perché si esporrebbero al cosiddetto rischio di "controllore, controllato da chi lo ha nominato" che possono dare un giudizio sui dati che loro stessi o altri soggetti appartenenti al proprio studio hanno contribuito a consolidare.

Quello che puoi fare, quindi, è rivolgerti a noi per iniziare a collaborare con un'associazione composta di revisori legali di comprovata esperienza.

La nostra associazione è in grado di supportarti sia nell’adempimento degli obblighi di legge, che nell’implementazione di strumenti che ti aiutino nella gestione della tua impresa, nell’aumento della redditività e nell’amministrazione delle tasse.

 

Visite: 16

Rinvio del diario delle prove d’esame di idoneità professionale per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale.

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Rinvio del diario delle prove d’esame di idoneità professionale per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale.

Si comunica che il diario delle prove d’esame di idoneità profes- sionale per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale, di cui al bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4a Serie speciale - n. 43 del 31 maggio 2019, è rinviato.

Pertanto, la data, l’ora e la sede in cui le predette prove avranno luogo saranno comunicate con successivo avviso pubblicato nella Gaz- zetta Ufficiale - 4a Serie speciale - n. 83 del 18 ottobre 2019, almeno trenta giorni prima della prima prova scritta. Tale comunicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti e, pertanto, i candidati che non avranno ricevuto alcuna comunicazione di esclusione dalla prova di esame sono tenuti a presentarsi, senza alcun altro preavviso, all’indirizzo, nel giorno e nell’ora indicati. 

 

Visite: 72

CORSO E-LEARNING PER TIROCINANTI E DOMINUS

" Abilitazione all'esercizio della revisione legale: tirocinio ed esame relativo" 

a cura di Giovanni Pecoraro

 

Visite: 94

Società a controllo pubblico: adottata direttiva sulla separazione contabile

La Struttura costituita presso il Dipartimento del Tesoro per l’attuazione della riforma del sistema delle partecipazioni pubbliche ha adottato una direttiva sulla separazione contabile, che definisce le regole per la rendicontazione delle voci economiche e patrimoniali delle società a controllo pubblico che svolgono attività economiche protette da diritti speciali o esclusivi, insieme ad altre attività svolte in regime di economia di mercato. 

Per garantire che non vi siano trasferimenti di risorse dalle attività economiche di interesse generale a quelle svolte in contesti di mercato concorrenziale, tali società sono tenute ad adottare e mantenere un sistema di contabilità analitica - su cui è chiamato ad esprimere un giudizio di conformità il soggetto incaricato della revisione legale dei conti - idoneo a rilevare le poste patrimoniali ed economiche, in maniera separata e distinta, per singole attività economiche e comparti (quello della produzione protetta e quello della produzione in economia di mercato). Esse dovranno anche rendere pubbliche le risultanze relative al comparto della produzione protetta da diritti speciali o esclusivi, contestualmente ai documenti e agli allegati dei bilanci.
Resta fermo quanto previsto dall’articolo 1, comma 5, del D.Lgs. n. 175/2016 - TUSP

Visite: 93

Novità scientifiche di formatori accreditati al M.E.F. per la formazione professionale

Buona lettura ai revisori e commercialisti interessati.Novità scientifiche

Migliaccio Guido & Arena Maria Fulvia

La redditività delle industrie conciarie italiane durante la crisi (2007-2015)

in

Corbella S., Marchi L., Rossignoli F. (a cura di)

La comunicazione agli stakeholders tra vincoli normativi e attese informative

Franco Angeli, Milano, 2018

L'intero volume è disponibile open source all'url:

http://ojs.francoangeli.it/_omp/index.php/oa/catalog/book/398


3) Articolo in rivista internazionale:

Pietro Pavone

Market Capitalization and Financial Variables: Evidence from Italian Listed Companies

in International Journal of Academic Research in Business & Social Sciences

vol. 9, n. 3, 2019, pp. 1356-1371


L'articolo è disponibile open source all'url:

http://hrmars.com/hrmars_papers/Market_Capitalization_and_Financial_Variables.pdf

 

Visite: 148

Il M.E.F. cancella 12.554 revisori dal Registro.

L'incoscienza di chi ha avuto un titolo professionale importante e di averlo perso per il mancato versamento di pochi euro.

Non tutto è perduto per chi  è stato cancellato perchè è ancora possibile  la rieiscrizione. Per i revisori cancellati che hanno interesse  al ripristino  dell'iscrizione  possono contattare  la segreteria  e sia per ricevere  assistenza sul come fare. 

 

Visite: 141

M.E.F. AGGIORNA CONVENZIONI E FORMAZIONE

Alla lista delle materie di aggiornamento del MEF  si aggiungono:
 - Contabilità, controllo e bilancio degli enti non profit;
- La revisione nelle aziende pubbliche;
- Le società a responsabilità limitata: il tipo teorizzato dal legislatore della riforma del diritto societario.

Visite: 184

Per migliorare i servizi resi, in questo sito vengono utilizzati i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro uso.